Veneto in zona rossa, sospese tutte le attività

A partire da Lunedì 15 Marzo saranno sospese tutte le attività di campo ad eccezione dell’U19 Nazionale.

Antenore Sport Padova comunica che a causa del passaggio in zona rossa della nostra regione, tutte le attività sportive, ad eccezione dell’U19 Nazionale, saranno sospese fino a nuova comunicazione o downgrade in zona gialla o arancione.

E’ chiara la normativa nazionale imposta dai DPCM in materia di salute pubblica: consultabile anche tramite le FAQ sul sito del Dipartimento dello Sport, il punto 30 dice:

“Le attività motorie e di sport di base possono essere svolte presso centri sportivi e circoli esclusivamente all’aperto, fermo restando il rispetto del distanziamento e senza alcun assembramento. Peraltro, sempre all’aperto, sarà possibile solo svolgere a livello individuale gli allenamenti e le attività sportive di base, che il decreto del ministro dello sport del 13 ottobre 2020 che individua gli sport da contatto. Gli allenamenti per sport di squadra, parimenti, potranno svolgersi in forma individuale, all’aperto e previo rispetto del distanziamento.

Negli scenari di massima gravità (zona rossa), sono sospesi anche gli allenamenti svolti nei centri sportivi e circoli all’aperto.”

A malincuore quindi la società è costretta a sospendere tutte le attività di campo di tutte le sedi fino a nuova comunicazione.