La Serie C1 2021/22 comincia a prendere forma: emanate le linee guida regolamentari

Il Comitato Veneto gioca d’anticipo e comunica alle società le principali regole che saranno presenti nel massimo campionato di categoria: under, numerazione, giornate di gara e dimensioni dell’impianto di gioco.

Articolazione

Il campionato di Serie C1 sarà organizzato in un girone unico di 14 squadre al massimo. La giornata di gara prevista è quella del venerdì alle ore 21.30 ma, in caso di forza maggiore vista la precaria situazione dell’impiantistica regionale causa covid, può essere valutata dal Comitato anche una richiesta motivata di giocare il sabato sera.

Under

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Veneto ha stabilito che le Società partecipanti al Campionato Regionale Veneto di Serie C1 avranno l’obbligo di inserire sin dall’inizio della gara, nella distinta dei calciatori partecipanti, almeno 3 (tre) calciatori UNDER nati dal 1° gennaio 2000 in poi, si consentirà di definire UNDER, e quindi utilizzare all’interno dei tre, n. 1 (uno) giocatore nato dal 1° gennaio 1999 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età, nel rispetto delle condizioni previste all’art. 34, comma 3, delle N.O.I.F..La Società dovrà assicurare la presenza sul terreno di gioco di almeno 1 (uno) di tali giocatori per l’intera durata della gara, a prescindere dal loro numero in distinta. Tale disposizione blocca le età dei giocatori “Under” (mantenute quelle della stagione 2020/2021) solo per la Stagione Sportiva 2021/2022.

Numerazione delle maglie da gioco

Si riconferma anche per la futura Stagione Sportiva che la numerazione delle maglie di gara, per il Campionato Regionale di Serie C1 sarà dal n. 1 al n. 20 compreso. Per quanto concerne l’identificazione dei Giocatori Under, di cui vige l’obbligo all’impiego del Campionato di Serie C1, la numerazione dovrà essere dal n. 21 e a seguire e dovranno essere chiaramente evidenziati nella distinta di gara (la numerazione che identifica il giocatore Under del 1999 sarà consentita solo ad uno).

Misure del campo di gara

E’ fatto obbligo a tutte le Società partecipanti al campionato di serie C1 di disputare le gare di Campionato in strutture al coperto, omologate dal competente Ufficio Impianti Sportivi. Le misure minime del campo di gara previste per lo svolgimento del Campionato Regionale di Serie C1 – Stagione 2021/2022 sono di mt. 17,00 x mt. 36,00 oltre alle fasce perimetrali di destinazione. Sarà concessa una deroga del 3 % sulle misure indicate previa domanda ed approvazione da parte del Consiglio Direttivo Regionale. In mancanza di impianto con le summenzionate misure la Divisione Regionale valuterà per causa di forza maggiore la situazione. Con riferimento alla Regola 1 – punto 9 del Regolamento di Giuoco del Calcio a 5, così come modificato dalla FIFA, si comunica che, attese le criticità logistico organizzative riferite alla emergenza sanitaria Covid-19, anche in relazione all’utilizzo ed alla disponibilità degli impianti di gioco da parte delle Società, in deroga al richiamato articolo, per la stagione 2021/2022 sarà consentito nei campionati organizzati da questo Comitato Regionale Divisione Calcio a 5 di utilizzare le porte fissate al suolo.

Guida Tecnica

E’ obbligatorio per le formazioni di Serie C1 tesserare come allenatore un tecnico patentato “Allenatore di Calcio a Cinque”. La deroga è prevista solo per le neo-promosse.