“Ragazzi, seguiamo le regole, proteggiamo la salute e torneremo a giocare”

Il Presidente biancorosso lancia un appello ai più giovani:”Il campo ci manca, ci mancate voi e la vostra passione ma ora dobbiamo tutti pensare alla salute: seguite le regole”.

Una situazione così era inimmaginabile fino a poche settimane fa ma il corona virus ha cambiato tutte le carte in tavola e non possiamo scherzare con questa epidemia. Alberto Rodriguez, a nome di tutta la società, lancia quindi un appello a tutti i tesserati, con particolare attenzione ai ragazzi più giovani del Settore agonistico:

“Cari ragazzi, per tutti questa è una situazione nuova e difficile da affrontare. Il campo ci manca, ci manca vedere voi e la vostra passione ma in situazioni straordinarie è giusto applicare correttivi straordinari: oggi dobbiamo tutti mettere da parte la nostra passione e pensare alla salute delle nostre famiglie e delle nostre comunità. So che avete il fuoco dentro, che non vedete l’ora di tornare alla normalità ma l’unico modo per farlo è seguire le regole. Diamoci tutti una mano e torneremo presto a giocare”.