Traguardi raggiunti e obiettivi futuri: il club oggi ha incontrato l’Assessore Bonavina.

Nella giornata di oggi, Francesco Secchieri e Franco Zanon,  membri del Consiglio Direttivo, hanno incontrato l’Assessore allo Sport del municipio patavino:”Incontro positivo e cordiale, abbiamo parlato di traguardi e futuro” 

Continua ad altissima intensità l’operato della società per la programmazione della prossima stagione sportiva. Il club, in delegazione, ha oggi incontrato l’Avvocato Diego Bonavina, Assessore allo Sport del Comune di Padova. L’appuntamento, tenutosi a Palazzo Moroni, ha avuto come focus principale il resoconto della stagione sportiva appena conclusa: nel suo primo anno di storia l’organizzazione biancorossa ha raggiunto risultati di prestigio con la vittoria della serie D, e la conseguente promozione in C2, con la Prima Squadra (onorata anche della Coppa Disciplina di categoria) ma enormi sono state anche le emozioni regalate dal Settore Giovanile, fulcro dell’attività sportiva Antenore, con l’Under 17 capace di qualificarsi nel girone Elite veneto di futsal e vincere la Coppa Disciplina e l’Under 15 che con una stagione in crescendo ha sfiorato i play off per il titolo Promozione. Straordinaria l’annata degli Esordienti che, con i Pulcini (altra categoria eccelsa), ha sperimentato sul campo la doppia formazione calcio/futsal. La Scuola Calcio dei più piccoli, Primi Calci e Piccoli Amici, ha visto un grande impegno da parte dei giovani atleti e delle famiglie con tantissimi appuntamenti ludici e divertenti.

Assodato e comunicato il gran lavoro svolto, la riunione ha poi preso la direzione 2019/20 con la promessa del club di continuare l’impegno sociale e sportivo potenziando e investendo nella formazione di atleti, tecnici e struttura societaria per poter far fronte alla crescente richiesta e attenzione che il nostro progetto sportivo ha riscosso in questi mesi.

L’Assessore ha recepito e condiviso le istanze del club e per questo lo ringraziamo per l’attenzione e la cordialità nella speranza di festeggiare di nuovo, presto e assieme, altri obiettivi raggiunti.