Prova di maturità biancorossa: 2-10 alla Medwork e sesta vittoria in sei gare

Staff tecnico e capitan Crepaldi in settimana avevano chiesto uno scatto nella qualità delle prestazioni: il gruppo ha risposto positivamente offrendo una prova corale che vale il sesto successo in altrettante gare di campionato.

Come in una sinfonia, un crescendo. Si può brevemente riassumere così la prestazione della prima squadra di Antenore Sport Padova nella sesta giornata di andata del campionato di Serie D, opposti al sempre coriaceo Medwork Arzergrande. I biancorossi hanno mantenuto il pallino della gara per la maggior parte del tempo, eccezion fatta per gli ultimi 7/8 minuti del primo tempo dove, in completa confusione difensiva, Arzergrande si è fatto più volte pericoloso davanti a Parisotto. In precedenza, però, i patavini avevano per tre volte centrato il bersaglio grazie a Faulisi, Zecchinato e Cinquino.

Nella ripresa Antenore amministra il vantaggio allungando lo score grazie alle reti di Crepaldi e Giordano, con quest’ultimo bravissimo a servire il capitano nell’occasione della sua rete. I padroni di casa accorciano infilando una punizione da poco fuori l’area di rigore ma i biancorossi tornano a distanza di sicurezza grazie alla seconda rete di Zecchinato, bravo a finalizzare una meravigliosa azione corale. Dentro Paladin, il giovane estremo difensore deve fin da subito vedersela con il portiere di movimento schierato dalla Medwork: la mossa non porta ai risultati sperati, infatti Faulisi e due volte Scarpulla insaccano a porta vuota, nel mezzo invece Crepaldi ribatte di sinistro da pochi passi. I padroni di casa trovano la seconda rete della bandiera prima del triplice fischio che chiude le ostilità.

Continua quindi la marcia di Antenore che condivide il primo posto in classifica con il Leonicena, formazioni entrambe in testa alla classifica con 18 punti. Prossimo appuntamento: venerdì 23 Novembre, palasport Gozzano vs Lusia Rovigo.

Medwork Arzergrande vs Antenore Sport Padova 2-10
Antenore Sport Padova: Parisotto, Faulisi, Lazzaro, Zecchinato E., Rodriguez, Rettore, Giordano, Scarpulla, Crepaldi, Cinquino, Secchieri, Paladin. Dir. Zecchinato, All. Rozzato
Marcatori: 2 Crepaldi, 2 Scarpulla, 2 Zecchinato, 2 Faulisi, Cinquino, Giordano